crea
carica
tutela
condividi
diffondi

SONIC SHUFFLE CATALOGE: UNA RELEASE MUSICALE, NON CONVENZIONALE

shuffleImmaginate un’orchestra di 48 elementi. Ogni componente produce un suono elettronico interpretando una partitura grafica prestabilita. Immaginate di campionare la partitura così rappresentata e poter manipolare i suoni campionati attraverso un software. Questo è Sonic Shuffle (www.sonicshuffle.net) un vero e proprio music game per amanti della musica non convenzionale.

È la nuova soglia della sperimentazione targata Bowindo Recordig in collaborazione con Brusio Netlabel. La nuova produzione limitata su un supporto fisico e il rilascio del software nascono da un’idea di Domenico Sciajno, tra i maggiori rappresentanti della musica sperimentale elettroacustica.

 

Sonic Shuffle è la nuova frontiera della composizione elettronica che permette agli utenti di “giocare” con la composizione del suono! Brusio Netlabel produrrà infatti, un nuovo catalogo realizzato attraverso l’uso di questo nuovo tool da parte di alcuni degli artisti che hanno contribuito musicalmente al software. Il SONIC SHUFFLE CATALOGE, frutto delle manipolazioni degli artisti, sarà disponibile sul sito della Netlabel e verrà inaugurato da Domenico Sciajno stesso.

dove nasce questo progetto che casualmente prende il nome da un vecchio gioco della S.E.G.A.? Il progetto Sonic Shuffle è in fase di elaborazione da parecchio tempo e la sua veste grafica è stata progettata come un mazzo di carte, che rappresentano diverse combinazioni simboliche, interpretabili in vari ambiti di utilizzo, non solo musicale.

Dopo anni di studio e ricerca si è giunti alla prima versione interattiva e digitale della partitura grafica, che come sorgente sonora del software, sfrutta le interpretazioni musicali di 48 artisti raccolte negli anni da Domenico Sciajno (www.sciajno.net), tra le figure di spicco della musica elettronica internazionale.

Il compositore e ricercatore rilascia una prima versione dell’applicazione con una memoria USB a forma di carta da gioco. La prima pubblicazione del progetto sotto Bowindo Recording è del Novembre del 2013. Ed è proprio in quel momento che nasce la collaborazione con Brusio Netlabel che di recente rilascia un catalogo inedito basato sull’utilizzo di Sonic Suttle come strumento compositivo.

Sonic Suttle è in buona sostanza un software open source con dei sample musicali. Il programma è rilasciato con licenza Creative Commons 3.0 Unported: è permessa la libera distribuzione senza scopi commerciali purché si riconosca la paternità dell’autore e non vengano alterati i componenti originali (sample).

Di recente la Bowindo Recording ha prodotto in tiratura limitata (50 copie) un supporto fisico in plastica (una memoria usb a forma di carta da gioco) che è possibile acquistare sul sito della label. Brusio collabora attivamente alla promozione di questo lavoro innovativo che promette di cambiare drasticamente le perfomance live di musica elettronica.

Martedì 3 Dicembre alle 18:00 presso la Real Fonderia Alla Cala a Palermo verrà presentato in anteprima il progetto Sonic Shuffle the app release ed il catalogo di inediti basato sull’utilizzo del programma. In un’ottica lungimirante la conferenza di Martedì si inserisce nel percorso che porterà al nuovo Congresso delle Arti e delle Musiche Elettroniche (MainOFF 2013: www.mainoff.net) organizzato come ogni anno a Palermo da Brusio Netlabel e che quest’anno riserberà interessanti sorprese.

Carlo



Informazioni aggiuntive